mer 10 dicembre 2014 | Categoria: Noi per Voi

Al Parlamento Europeo le ragioni dell’industria degli integratori alimentari. “Regulating Botanicals: Creating a Genuine Internal Market that works for consumers & SMEs”

Si è tenuto il 10 dicembre 2014 a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, il workshop “Regulating Botanicals: Creating a Genuine Internal Market that works for consumers & SMEs”,  durante il quale FederSalus ed EHPM (European Federation of Health Products Manufacturers Associations) hanno incontrato le istituzioni europee per trasferire le proposte sui criteri di gestione relativi ai botanicals.

Il messaggio rilevato dall’Associazione è stato di sostegno alla option 2b, vale a dire di un quadro regolatorio adeguato ai botanicals con precisi requisiti di qualità e sicurezza. In secondo luogo si è sostenuta la necessità di riprendere tra i criteri la tradizione d’uso, per validare le attività fisiologiche dei botanicals e rivendicarne legittimamente gli health claims.

Su invito di FederSalus è intervenuto al workshop il Dr. Giuseppe Ruocco, Direttore Generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, che ha rappresentato il Ministero della Salute riportando la posizione delle Autorità italiane, di peculiare rilevanza nel dibattito comunitario in corso sulla gestione dei botanicals negli integratori alimentari.

Nella stessa giornata FederSalus ha anche incontrato alcuni degli europarlamentari della Commissione ENVI, per trasferire le ragioni dell’industria italiana e per illustrare le questioni di maggiore rilievo per il mercato nazionale ed europeo degli integratori alimentari, in vista delle scelte importanti per il comparto che il Legislatore europeo sarà chiamato a compiere in tempi molto brevi.

 

Cliccare sui links di seguito per le presentazioni dei relatori intervenuti

Annulla