gio 27 marzo 2014 | Categoria: Noi per Voi

Assemblea Generale della Federazione EHPM: obiettivi e strategie 2014

Il 22 Gennaio 2014 si è tenuta l’Assemblea Generale della Federazione europea EHPM, per discutere degli importanti progetti da realizzarsi nell’arco di quest’anno, con l’obiettivo di aumentare la visibilità e la forza della Federazione, nei confronti delle istituzioni comunitarie, degli altri organismi europei come EFSA e dei consumatori
 
FederSalus si congratula innanzitutto con a Alban Maggiar e Mischa Strijder per essere stati eletti, rispettivamente, Chairman e Deputy Chairman della EHPM.
 
L’Assemblea Generale ha discusso e approvato il Piano Strategico per l’anno corrente, che include quattro Gruppi di Lavoro, che agiranno sinergicamente con l’obiettivo di ottenere i risultati significativi nei rispettivi ambiti. I Gruppi di lavoro riguardano Botanicals, Comunicazione, Qualità e questioni Tecnico regolatorie. In ognuno di essi siede un rappresentante FederSalus.
 
Il Gruppo di lavoro sui Botanicals si concentrerà sullo sviluppo di una Guida sulla Qualità, per promuovere l’immagine del comparto degli integratori alimentari, quale player responsabile sul mercato, e preparare argomentazioni forti per affrontare le questioni più importanti relative alla distinzione tra alimenti e farmaci e i criteri di valutazione degli Health Claims.
 
Il Gruppo di lavoro dedicato alla Comunicazione sarà diretto alla creazione di canali e strumenti di marketing forti, diretti a rafforzare la capacità di EHPM, con l’obiettivo di informare il pubblico e attrarre un maggior numero di membri. Questi includeranno materiali stampati, una revisione del sito web della Federazione e la Newsletter mensile. Il Gruppo lavorerà sulla creazione di materiali promozionali nuovi e strumenti dedicati ai membri della Federazione, quale una sezione riservata sul sito, per dare l’opportunità di partecipare alle attività e alle scelte, anche attraverso sondaggi e questionari.
 
Il Gruppo di Lavoro per la Qualità si focalizzerà invece sulla costruzione di tutti i materiali necessari a sostenere le attività della Federazione nell’ambito regolatorio della UE. Questo, attraverso la revisione della Guida sulla Qualità realizzata nel 2007, che verrà lanciata durante la Presidenza Italiana della UE, e dell’inclusione delle best practice nazionali nelle linee guida della Federazione.
 
Il Gruppo di Lavoro Tecnico manterrà le sue attività di lobbying nei confronti delle commissioni della UE, nelle aree degli integratori. Si concentrerà, inoltre, nella preparazione di argomenti da proporre per la revisione legislativa di novel food e health claims.
 
Annulla