Data pubblicazione: Ven 26 Febbraio 2021| Categoria: Noi per Voi

Consultazione pubblica progetto di prassi di riferimento “Requisiti per buone pratiche di fabbricazione nella produzione di integratori alimentari”

Nel corso della riunione dello scorso 3 febbraio del Tavolo “Buone pratiche di fabbricazione degli integratori alimentari”, istituito presso l’Ente Italiano di Normazione, è stato approvato il progetto di prassi di riferimento dal titolo: “Requisiti per buone pratiche di fabbricazione nella produzione di integratori alimentari”.
FederSalus insieme ad altri esperti ha partecipato attivamente allo sviluppo del documento.

La prassi di riferimento sviluppa una serie di indicazioni per le Buone Pratiche di Fabbricazione nella produzione di integratori alimentari (come definiti dalla Direttiva 2002/46 recepita dal D.Lgs. 169/04), includendo elementi di corretta pratica igienica (GHP) in ambito aziendale e indicazioni sul processo di autocontrollo della produzione, con lo scopo di supportare le aziende nel definire i PRP (Pre Requisite Program) specifici per i loro processi, in funzione della tipologia di prodotti fabbricati.
Quanto descritto nel documento riguarda il contesto specifico della produzione degli integratori alimentari.
Ulteriori approfondimenti sono disponibili a questo link.

Per raccogliere le osservazioni degli operatori del mercato, il documento è ora sottoposto alla fase di consultazione pubblica che scade il 20 marzo 2021.
Si invitano le aziende a partecipare alla consultazione pubblica seguendo le indicazioni qui riportate.
Le osservazioni raccolte saranno discusse dagli esperti prima di passare alla versione finale del documento.