Select Corsi

 
Corsi
20.03.2014
 
Inizio:
20 Marzo 2014
Fine:
20 Marzo 2014
Corso Tipo:
Luogo:
Milano

Internazionalizzazione delle aziende di integratori alimentari: linee guida e opportunità di mercato. Un focus sulla Russia

Il 20 marzo a Milano si è svolto il seminario sulle opportunità di internazionalizzazione degli integratori alimentari, attraverso il quale FederSalus ha avviato un percorso di approfondimento per orientare le aziende che intendono approcciare adeguatamente i mercati esteri. Nel corso dell’incontro sono state tracciate le linee guida per sviluppare un percorso di internazionalizzazione: dall’ individuazione delle aree di mercato a maggiore potenziale, all’ analisi degli aspetti di marketing internazionale e digitale, doganali e della tutela dei marchi e della proprietà industriale. Il seminario si è aperto con un overview dello scenario di mercato a livello europeo, a cura di Filippo Battaini di Euromonitor International che ha evidenziato segni di maturità e di crescita stagnante in Europa occidentale. Il focus sulle dinamiche del mercato russo ha rilevato, invece, come il Paese possa rappresentare una valida opzione per le aziende italiane di integratori alimentari.

A seguire l’intervento di Rita Bonucchi, ha illustrato lo stato dell’arte degli strumenti di marketing internazionale con un’attenzione alle tendenze in termini di distribuzione e in particolare all’e-commerce.

 

Nella seconda parte della mattina si è entrati nel vivo delle questioni tecniche ed operative che un’azienda di integratori alimentari deve considerare per affrontare efficacemente un mercato estero.
Giuseppe De Marinis dello studio legale Tupponi, De Marinis, Russo & Partners ha offerto una disamina degli aspetti doganali con un cenno alle certificazioni necessarie nell’ambito dell’Unione doganale EurAsEC. A seguire l’intervento dello studio Perani & Partners mediante i contribuiti dell’ Avvocato Guido Maffei e Alessandro Pontiroli ha proposto una panoramica completa sulle strategie di deposito dei marchi all’ estero e sulle modalità di estensione del brevetto all’ estero.
In conclusione l’intervento di Leonora Barbiani Segretario Generale Camera di Commercio Italo-Russa ha fornito indicazioni alle aziende sulle modalità di accesso e di inserimento nel mercato russo degli integratori alimentari.
Annulla