Cosa c’è di nuovo

Quali sono i benefici della Vitamina D, la vitamina del sole
Dom 25 Maggio 2014 - Cosa c'è di nuovo

Tra le Vitamine, la D è più di altre la protagonista di studi e dibattiti all’interno della comunità scientifica. Si susseguono pubblicazioni che oltre a confermarne i benefici in ambito osteo-articolare (grazie alla sua funzione di stimolare l’assimilazione del calcio e la mineralizzazione dell’apparato scheletrico), analizzano i rischi legati alla sua carenza, sostenendo in alcuni… Read more »

Il Ministero della Salute pubblica la lista Belfrit FederSalus in prima linea per trovare corrispondenza tra la lista piante italiana e la lista Belfrit
Mer 23 Aprile 2014 - Cosa c'è di nuovo

On-line, sul portale del Ministero della Salute, l’elenco completo delle sostanze vegetali definite dal progetto Belfrit

Dati scientifici ed integratori alimentari: due iniziative di EFSA e PlantLIBRA per agevolare autorità regolatorie e operatori del settore
Mer 23 Aprile 2014 - Cosa c'è di nuovo

Con un report pubblicato sul proprio sito, EFSA riferisce sui contenuti del Convegno tecnico voluto dalla Application Desk Unit, in collaborazione con la Nutrition Unit, durante il quale, lo scorso 20 novembre, si è discusso dei requisiti degli studi scientifici sull’uomo prodotti a sostegno delle domande di autorizzazione di un health claim.  Il bisogno di… Read more »

‘La foga di evidenziare i risultati negativi per alcuni sottogruppi porta a gettare ombra sui benefici dell’uso a lungo termine di omega-3s’. La risposta del CRN USA
Mer 23 Aprile 2014 - Cosa c'è di nuovo

La tendenza sensazionalistica ad evidenziare solo i risultati negativi degli studi scientifici non fa altro che alimentare la cattiva informazione. È quanto accaduto in occasione della pubblicazione su JAMA Internal Medicine di una sottoanalisi relativa allo studio Areds2 (Age-Related Eye Disease Study 2) sul rapporto tra integrazione della dieta con supplementi a base di acidi… Read more »

Pubblicazione della lista Belfrit: l’impegno di FederSalus nel potenziamento dell’elenco
Gio 10 Aprile 2014 - Cosa c'è di nuovo

Federsalus è impegnata nello studio della lista Belfrit al fine di contribuire al suo completamento attraverso l’inserimento delle piante non incluse.

Vitamina D: prescrizioni inappropriate secondo l’Aifa
Mer 26 Marzo 2014 - Cosa c'è di nuovo

La Vitamina D diventa un “sorvegliato speciale” dell’Agenzia del farmaco. Lo ha sottolineato Luca Pani, Direttore generale dell’Aifa, in occasione della presentazione del Rapporto OsMed “L’uso dei farmaci in Italia”, curato dalla stessa Agenzia, lo scorso 7 febbraio a Roma. Alla base di questa considerazione i dati sull’andamento dei consumi resi noti da Euromonitor International… Read more »

Il Ministero della Salute elabora le Linee Guida sugli alimenti a fini medici speciali
Mer 26 Marzo 2014 - Cosa c'è di nuovo

Necessarie per fornire elementi interpretativi sui criteri da seguire per la corretta classificazione di un AFMS. Revisionati gli apporti giornalieri di vitamine e minerali ammessi negli integratori

L’Efsa dichiara sicuro l’uso di aspartame come dolcificante alimentare
Mer 22 Gennaio 2014 - Cosa c'è di nuovo

Secondo l’Autorità Europea per la sicurezza alimentare l’aspartame e i suoi prodotti di degradazione sono sicuri per la popolazione in generale, compresi i bambini,
i neonati e le donne in gravidanza

La replica del CRN USA e degli esperti agli studi negativi sui multivitaminici pubblicati sulla rivista Annals of Internal Medicine
Mer 22 Gennaio 2014 - Cosa c'è di nuovo

L’International Alliance of Dietary/Food Supplement Associations (IADSA) ha assunto una posizione fortemente critica rispetto agli editoriali pubblicati sulla rivista scientifica Annals of Internal Medicine, che affermano l’inutilità del ruolo svolto dalla maggior parte degli integratori multivitaminici nel prevenire le malattie e nel migliorare la salute. In particolare, gli editoriali includono tre articoli che analizzano il… Read more »

Gli integratori multivitaminici possono ridurre il rischio di cataratta
Mer 22 Gennaio 2014 - Cosa c'è di nuovo

Lo rileva uno studio pubblicato sulla rivista Ophthalmology
secondo cui l’assunzione quotidiana di multivitaminici ha ridotto del 9% il rischio di cataratta
negli over 50 e negli anziani.

Annulla