Export Tutor: ICE Agenzia lancia il progetto per aziende italiane

Condividi

ICE Agenzia ha lanciato il 27 settembre scorso il progetto Export Tutor. Tale progetto, completamente gratuito per le aziende e della durata di 12 mesi, è dedicato a sostenere le imprese che non hanno esperienza consolidata di export e necessitano, pertanto, di un percorso di internazionalizzazione più strutturato.
L’iniziativa consiste nell’affiancamento di singole aziende da parte di un funzionario ICE, basato in Italia o all’estero, in un percorso di guida allo sviluppo delle attività di internazionalizzazione. Il primo incontro fra funzionario ICE ed azienda si svolgerà possibilmente in presenza presso la sede dell’azienda, i successivi incontri avverranno da remoto.

L’Export Tutor indirizzerà le aziende in maniera più strutturata e mirata verso i mercati esteri con il sostegno dei 78 Uffici dell’Agenzia ICE presenti nel mondo e, più in dettaglio:
– presenterà una panoramica sugli strumenti dell’ICE e degli altri attori del Sistema paese relativi all’internazionalizzazione delle imprese italiane;
– darà informazioni aggiornate su iniziative e servizi ICE di potenziale specifico interesse per le aziende seguite dal Tutor;
– metterà a disposizione analisi settoriali e di mercato, in rapporto ai prodotti e strategie aziendali;
– fornirà indicazioni utili allo sviluppo della strategia aziendale di internazionalizzazione.

L’adesione è aperta a un massimo di 1.000 aziende o reti d’impresa italiane (escluse persone fisiche, consulenti e servizi). Le domande di adesione saranno valutate in base all’ordine cronologico di arrivo ed ai requisiti di cui sopra. La scadenza del bando per le adesioni è fissata al 15 ottobre 2021.

Maggiori informazioni sulle modalità di adesione al progetto sono disponibili al link seguente: https://www.ice.it/it/export-tutor

Altro da FederSalus