lun 31 agosto 2015 | Categoria: Appuntamenti

I prossimi appuntamenti di FederSalus dentro e fuori Expo

I prossimi mesi si preannunciano ricchi di appuntamenti di interesse per il settore degli integratori alimentari, con FederSalus tra i protagonisti. Proseguono anzitutto le occasioni di approfondimento sugli integratori alimentari nella cornice internazionale di Expo 2015:
 
Il 17 settembre 2015 si svolgerà presso il Teatro Centro della Terra di Fieramilano a Rho, il Convegno dal titolo “Botanicals: Alimenti o farmaci? stato dell’arte e prospettive per l’impiego negli integratori alimentari”. Il Convegno fotografa a tutto tondo il comparto dei botanicals: il mercato in Europa e in Italia, gli aspetti scientifici e le proprietà salutistiche, gli aspetti regolatori. L’obiettivo è evidenziare la attuale delicata fase in cui la Commissione Europea è chiamata a decidere della sorte di oltre 2000 indicazioni d’uso relative ai botanicals negli alimenti, che oggi rappresentano un’importante realtà del mercato, riconosciuta dalla direttiva CE 46/2002. Un’occasione per indicare su questa problematica la posizione dei diversi stakeholders e la strategia delle Associazioni a livello europeo.
 
Il 18 settembre 2015 si terrà sempre a Milano, presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, il seminario “I mille volti della nutrizione. Nutrizione, malnutrizione e integrazione alimentare” al quale interverrà, tra gli altri, il Presidente FederSalus, Marco Fiorani, con una relazione sul tema della Nutrizione associata al Benessere e alla Salute.
 
Il 9 ottobre 2015 si svolgerà presso il Teatro Centro della Terra di Fieramilano a Rho il Convegno ‘Gli integratori alimentari in pillole: vero o falso?’. Benché quello degli integratori alimentari sia un mercato in crescita, che incontra le necessità di un consumatore sempre più attento al mantenimento della salute e del benessere, sono tanti i falsi miti che circolano sui prodotti e le sostanze che li compongono. Una serie di interventi e una tavola rotonda di esperti, scienziati, docenti, medici e farmacisti cercherà di sfatare i falsi luoghi comuni e dare una risposta ai dubbi più diffusi sugli integratori alimentari.
 
Il calendario dei prossimi appuntamenti prosegue con il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale 2015 (SANA), la più importante manifestazione fieristica per il settore, giunta alla sua 27esima edizione, che torna dal 12 al 15 settembre alla Fiera di Bologna. Si tratta di un appuntamento che ogni anno richiama, presso il quartiere fieristico di Bologna, migliaia di addetti ai lavori che operano nel mercato dei prodotti biologici certificati, dei prodotti naturali e di erboristeria, ma anche consumatori e semplici appassionati. Un successo di pubblico che aumenta negli anni a dimostrazione della crescente attenzione degli italiani ai prodotti biologici: SANA 2014 ha registrato ben 43.000 visitatori (+36% rispetto al 2013) e 620 espositori (+ 10% Italia; +40% estero).
 
Dal punto di vista espositivo, l’edizione 2015 manterrà la caratteristica organizzazione in tre grandi macro aree merceologiche: alimentazione biologica (aziende che producono prodotti biologici certificati e principali enti certificatori); benessere (aziende produttrici di cosmetici derivati da ingredienti naturali e biologici, integratori alimentari e sportivi, trattamenti naturali e prodotti e attrezzature per la cura della persona); altri prodotti naturali (prodotti a basso impatto ambientale per la casa e per il vivere quotidiano ecologico, dai tessuti all’abbigliamento naturale e bio, dall’arredo eco-friendly ai prodotti green per la casa e il tempo libero). 
 
A poca distanza dalla chiusura del SANA, si torna a parlare di integratori alimentari in occasione del Food Supplement Forum organizzato a Firenze dal Pharma Education Center (PEC) il 29 e 30 settembre. Due giornate di seminari rivolte a tutti i professionisti che si occupano di produzione e commercializzazione degli integratori alimentari e Alimenti destinati ad un’alimentazione particolare (ADAP).
 
Anche quest’anno FederSalus sarà tra i protagonisti di questo appuntamento, già  la mattina del 29 settembre, attraverso l’intervento del suo Presidente, Marco Fiorani, sullo stato dell’arte e le prospettive nel mercato degli integratori alimentari.  Partendo da una fotografia del settore che in Italia ha raggiunto, a maggio 2015, nei canali farmacie e GDO un valore di 2,4 miliardi di euro, corrispondenti a oltre 173 milioni di confezioni vendute l’intervento del Presidente analizzerà prospettive e necessità del mercato degli integratori alimentari nel nostro Paese. I dati della recente indagine GfK Eurisko, realizzata per FederSalus, “Integratori alimentari: il consumatore e il ruolo del medico”, rivelano che nel 2014 ben 2 italiani su 3 hanno utilizzato gli integratori alimentari  riconoscendo in essi un importante aiuto per la prevenzione e il benessere. A consigliarli nella scelta sono, in oltre la metà dei casi, i Medici di Medicina Generale e per un terzo gli specialisti. In generale, infatti, l’atteggiamento dei medici nei confronti dell’integrazione alimentare è evoluto nel tempo da scetticismo ad interesse e consiglio attivo, grazie al crescente endorsement scientifico riconosciuto alle sostanze contenute negli integratori ed alla soddisfazione dei loro assistiti. Tutto questo si riflette in una forte e condivisa attesa da parte di medici e farmacisti di un’informazione completa e qualificata per l’uso appropriato degli integratori alimentari, rendendo essenziale il ruolo dell’informazione scientifica da parte delle aziende.
 
Il seminario proseguirà poi con l’approfondimento di temi di grande attualità – dalle novità legislative agli aspetti regolatori degli studi, dagli aspetti tecnici legati all’etichettatura fino alla normativa sulla pubblicità –  grazie alla presenza di autorevoli relatori provenienti dal mondo istituzionale, accademico e aziendale.
 
SAVE THE DATE:  EHPM, European Federation of Associations of Health Product Manufacturers, organizza un workshop dal titolo "Food supplements: Trading more effectively throughout the EU" che si terrà a Bruxelles il prossimo 27 ottobre. Una training session per approfondire gli aspetti di mercato, regolatori e sulle azioni di supporto della Federazione alla politica comunitaria, relativamente al settore degli integratori alimentari. E’ disponibile un preliminary program, ancora in fase di definizione, al seguente link:
 

 

 

 

 

 

 

 

Il testo completo è riservato agli associati Federsalus.

Sei già un associato?

Effettua il login

Non sei un associato e vuoi saperne di più?

Scopri come aderire

Annulla