mer 6 marzo 2019 | Categoria: Cosa c'è di nuovo

Pharmacological Research pubblica meta analisi su sicurezza integrazione riso rosso fermentato

La rivista Pharmacological Research ha pubblicato i risultati di una meta-analisi, condotta da un board internazionale, secondo cui l’integrazione con riso rosso fermentato è sicura e non è associata ad un aumento dell’incidenza di effetti avversi muscolari. Lo studio conclude che la sostanza, impiegata come “integratore ipolipemizzante”, è nel complesso tollerabile e sicura in una larga parte di soggetti moderatamente ipercolesterolemici. La meta analisi confuta l’opinion di EFSA sulla sicurezza della monacolina pubblicata ad agosto 2018  asserendo  che i risultati e le conclusioni cui si è pervenuti “sono contrari al recente parere dell’ Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA)”. Infatti, continua lo studio, va rilevato che la maggior parte delle segnalazioni di eventi avversi su cui EFSA ha basato il proprio parere non sono stati seguiti da una “rechallenge” né è stato valutato se gli effetti avversi osservati fossero in effetti legati alle monacoline o ad altri componenti probabilmente contenuti nei prodotti o, infine, indotti da un’interazione con farmaci.

Qui disponibile la pubblicazione https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1043661819303172

 

Il testo completo è riservato agli associati Federsalus.

Sei già un associato?

Effettua il login

Non sei un associato e vuoi saperne di più?

Scopri come aderire

Annulla